Scheda Azienda Alberto Verso - Roma

Recensione e contatti dell'Azienda

Sito web:  www.albertoverso.com

 Contatti aziendali

Via R. Caverni,16
00195 Roma

Tel: 06 39744184

Fax: 06 39744184

Costumista e scenografo siciliano, rinomato per le scene e i costumi che spaziano da meticolose ricostruzioni storiche a soluzioni di pura invenzione, Alberto Verso è nato a Messina, ma vive e lavora a Roma. Debutta nel 1965, disegnando scene e costumi per la "La Mandragola" per la Compagnia di Peppino De Filippo. Inizia poi un lungo rapporto di collaborazione con Maurizio Monteverde, partecipando a numerosissime realizzazioni di prosa, lirica, televisione.

Costumista e scenografo per il teatro e la televisione, anche estera: firma costumi per una "Cenerentola" ed una "traviata" in Germania orientale.

Assistente di Maria De Matteis per "Waterloo" di Eugenio Guglielmetti, "Orfeo in Paradiso", "Babau", e di Ezio Frigerio per "Wozzek" per il Maggio Musicale Fiorentino, con la regia di Liliana Cavani.

Firma i costumi per gli sceneggiati TV "La pietra di luna" e "I due prigionieri" regia di Anton Giulio Majano; "Educatore Autorizzato" per la regia di Luciano Odorisio. Sue le scene e icostumi per "Con assoluta ingratitudine" di Maurizio Costanzo, per la compagnia Sandra Mondaini - Francesco Mulè.

Assidua collaborazione con Piero Tosi, iniziata nel 1972, che lo farà partecipare ad alcuni dei più importanti film degli ultimi anni: "Portiere di notte", "Al di là del bene e del male", "La pelle", "Oltre la porta" di Liliana Cavani; "L'Innocente" di Luchino Visconti; "Per le antiche scale", "La vera storia della signora delle camelie" di Mauro Bolognini; "II malato immaginario" con Alberto Sordi, regia di Tonino Cervi.

La maestria di Alberto Roverso è al servizio di cinema, spettacoli televisivi e teatrali, lirica, prosa.

Condividi su:

  • Condividi su Facebook
  • Google Bookmarks
  • Twit this!
Visita il sito:  Alberto Verso

 Consulta la MAPPA