Agenzie di Roma per attori bambini, consigli e raccomandazioni per gli attori e le attrici bambine

Le agenzie di Roma per attori bambini e alcuni consigli agli attori bambini e alle attrici bambine, e ai loro genitori, che vanno dai casting e provini, ai book fotografici, all'importanza delle scuole di recitazione e di teatro, ai pericoli che si nascondono dietro i successi dei baby divi

Sito Web Sergio Martinelli

 Dal 1986 Sergio Martinelli si occupa di rappresentare attori e attrici per conto della sua agenzia. Ampio spazio viene dato anche ai giovani talenti e ai piccoli attori, al punto di essere ritenuto un punto di riferimento nell'ambito delle produzioni alla ricerca di soggetti dalle caratteristiche particolari o di attori bambini.

L'agenzia si occupa di promuovere l'immagine di bambini e ragazzi da 0 a 18 anni per inserirli nel settore del cinema, della televisione e della...

Via Edoardo Jenner,136
00152 Roma
Tel.06 5826540
Tel.06 58203082
Fax06 5827455
Scheda Azienda di Sergio Martinelli

Sito Web Caracciolo Management

Venti anni di esperienza nel settore dei giovani talenti, la rendono la più rinomata agenzia italiana del settore. La serietà che l'ha sempre contraddistinta ha consentito e consente ai genitori di affidare con assoluta tranquillità i loro figli allo staff di professionisti che gestisce questa attività.

Bambini, ragazzi, tanti giovani talenti che sono passati da questa agenzia, molti dei quali sono anche diventati famosi, diventando affermati professionisti del mondo dello...

Via Ilaria Alpi,61
00188 Roma
Tel.06 3328194
Scheda Azienda di Caracciolo Management

Sito Web Planet Film

Agenzia di attori da 0 a 25 anni, 1200 mq. di sale di posa a disposizione di produttori, registi e fotografi, corsi di formazione alla recitazione, sono i servizi principali che questa agenzia romana fornisce alla clientela.
Sul sito online dell'agenzia è possibile prendere visione delle schede biografiche e delle relative fotografie dei singoli artisti rappresentati da Planet Film. Sono presenti solo gli artisti under18 mentre per quella di età inferiore la consultazione è...

Clivo Rutario,19
00152 Roma
Tel.06 5806401
Scheda Azienda di Planet Film

Sito Web Agenzia Peter Pan

Per i bambini attori e le bambine attrici e per tutti i genitori di quei bambini, ragazzi e ragazze che desiderano calcare passerelle, riviste, televisione, provini pubblicitari, casting e spettacolo, l'agenzia di Roma Peter Pan seleziona bambini e bambine e adolescenti che non abbiano compiuto il diciottesimo anno di età per inserirli nel mondo di cinema, televisione, moda, pubblicità e spettacolo in generale. La titolare dell'agenzia Eliana è a sua volta mamma e risponderà a...

Tel.06/45473686
Scheda Azienda di Agenzia Peter Pan

Altre Informazioni

Consigli e raccomandazioni per gli attori bambini
Di solito sono i genitori che indirizzano i bambini verso il mondo dello spettacolo. Quasi mai la spinta viene dal bambino stesso, che è più interessato all'aspetto ludico, giocoso, delle cose. Soprattutto i bambini curiosi e aperti, con una personalità estroversa, inclini al rapporto amichevole, sono portarti per la recitazione, in quanto provano particolare gusto nello stare al centro dell'attenzione. Quindi l'elemento narcisistico ha il suo peso, soprattutto nel caso dei genitori, che, attraverso gli apprezzamenti e i riconoscimenti della bravura dei propri bambini, indirettamente fanno propri quegli apprezzamenti. La vivacità e la simpatia del bambino, quindi, sono dei requisiti fondamentali. A volte hanno molto più peso della bellezza vera e propria. Quest'ultima infatti contribuisce alla fotogenicità dell'aspirante attore bambino, ma deve essere accompagnata dall'espressività corporea e visiva e dalla capacità di esprimere e condividere emozioni. Queste qualità fanno la differenza durante i casting e provini per bimbi. Bisogna ricordare e raccomandare ai genitori di bambini che vengono fatti partecipare a molti casting che la vita del bambino non deve essere troppo turbata da queste selezioni che, lo ripetiamo, vanno considerate alla stregua di un gioco.

Qualsiasi bambino/bambina aspiri ad essere attore/attrice deve trovare, innanzitutto, questa attività divertente e interessante, assieme ai genitori che li consigliano e li sostengono. Si ribadisce l'importanza del buon carattere e dell'empatia che dovrebbero caratterizzare l'aspirante attore bambino, ma è indubbio che viene considerata anche la sua bellezza in fase di casting. A questo proposito sarebbe opportuno avere un book fotografico da presentare ai vari provini. Sono da evitare fotografie amatoriali. Il book fotografico deve essere realizzato da un fotografo professionista in grado di mettere in luce i lati migliori del bambino. Deve consistere soprattutto in primi piani in diverse pose e set, e in qualche foto a figura intera. Il prezzo di un servizio del genere difficilmente supera i 400 euro. Naturalmente i genitori devono prestare particolare attenzione a chi si rivolgono. Ci sono diverse strategie per capire che il fotografo a cui ci si affida è una persona affidabile. La prima è l'aspetto economico, le cifre troppo alte devono mettere in guardia. La seconda è verificare che il fotografo abbia un suo studio fotografico per la realizzazione dei servizi e che utilizzi sempre i genitori come intermediari, senza rivolgersi mai ai bambini per primi.

Un altro aspetto fondamentale per il bambino che abbia manifestato il desiderio di diventare attore, con l'aiuto e l'incoraggiamento dei genitori, è il talento. A volte la bellezza non è sufficiente ad aprire le porte del mondo dello spettacolo. Come fare a capire allora che il proprio bambino ha talento e può fare l'attore? Ci sono diversi modi. Come in tutte le cose, il modo migliore per conoscersi è mettersi alla prova. Quindi sarebbe una cosa intelligenti iscrivere il bambino a uno dei tanti corsi di teatro per bambini o a un laboratorio teatrale per ragazzi e vedere cosa ne viene fuori. Se il bambino ha talento ed è portato per la recitazione, sicuramente sarà notato e apprezzato. Bisogna sottolineare che il teatro è la scuola migliore anche per coloro che intendono diventare attori di cinema e televisione e, nel caso degli attori bambini e ragazzi, rappresenta anche un'attività altamente formativa che aiuta il bambino a maturare e a consolidare l'identità e il carattere. Tra le tante cose insegna anche l'impegno e il sacrificio che bisogna mettere in conto se si considera che quello dell'attore è un cammino molto difficile. Il bambino aspirante attore, dopo che abbia frequentato una scuola di recitazione o un laboratorio teatrale avendo avuto dei riscontri positivi sulle sue capacità, munito di book fotografico, può compilare con i genitori un curriculum sintetico e presentarlo a diverse agenzie serie che siano interessate anche ad attori non affermati o emergenti. Proporre il bambino come comparsa in qualche film potrebbe essere un buon trampolino di lancio, infatti molti attori di successo hanno cominciato con piccole parti secondarie, come Leonardo Di Caprio e Jodie Foster, ma è vero anche che fare la comparsa è un'arma a doppio taglio per un attore, bambino o adulto. Infatti si corre il rischio di restare intrappolati nel ruolo di comparsa dai registi e dagli addetti ai lavori del mondo dello spettacolo, venendo sistematicamente esclusi dai ruoli importanti. Quindi anche un attore bambino dovrebbe accettare e scegliere i suoi ruoli e le sue parti anche con un occhio alla sua carriera futura, senza farsi trascinare troppo dall'entusiasmo e accumulare partecipazioni inutili e insignificanti.

Gli attori bambini prodigio: come comportarsi quando si scopre che il proprio bambino ha un talento superiore alla media?
Al giorno d'oggi spesso nel mondo dello spettacolo si ha a che fare con eccessi e contraddizioni che coinvolgono anche attori e attrici giovanissimi come Lindsay Lohan. Succede che alcuni attori bambini di talento siano considerati geni e osannati come delle star. Fin qui niente di male, ma le giovani star possono prendere strade pericolose se non hanno vicina la famiglia e i genitori con i loro consigli e il loro supporto. Infatti il successo improvviso, se non si è maturi e non si ha una personalità forte, può essere molto pericoloso per un artista in generale, ma soprattutto per un bambino, che si trova a dover gestire una sovraesposizione mediatica senza strumenti adeguati. Per questo i genitori in queste fasi delicate devo seguirli costantemente. Purtroppo non sono rari i casi di attori bambini che finiscono in brutti giri e restano invischiati in droga e alcol, proprio perchè lasciati troppo liberi dopo il successo (che in genere non dura neanche troppo a lungo). Esemplare è il caso di Drew Barrymoore, vittima degli eccessi e della frivolezza del mondo dello spettacolo, che è arrivata a drogarsi per poi disintossicarsi con molta fatica. In ragione di questo si raccomanda ai genitori e agli aspiranti attori bambini molta attenzione, sia perchè quello dello spettacolo è un mondo difficile e altamente competitivo, sia perchè, salvo alcune illustri eccezioni, è pieno di meteore, cioè di attori bambini e adulti che hanno un grande successo per un breve periodo e poi scompaiono dimenticati.

Approfondimenti

I più illustri attori bambini
Tra i più famosi attori bambini possiamo ricordare: Shirley Temple, soprannominata "Riccioli d'Oro", che da piccolissima cantava e ballava il tip tap come un'adulta, Judy Garland, cominciò da bambina e anche da adulta incantò il pubblico con la sua voce, Mickey Rooney, era il partner di Judy e insieme a lei formava una coppia di ballerini e cantanti perfetti, Jodie Foster, ha cominciato con il successo di "Taxi Driver" per poi continuare una grande carriera di attrice, Macaulay Culkin, famoso per la serie di "Mamma, ho perso l'aereo", Christina Ricci, attrice di grande talento che ha cominciato interpretando Venerdì ne "La Famiglia Addams", Haley Joel Osment, uno dei più recenti divi bambini.